Pubblicazione della idea progettuale della O.P. Etruria Royal Fruit per la partecipazione al Bando condizionato relativo ai “Progetti Integrati di Filiera (P.I.F.) Agroalimentare annualità 2017” , incluso nel Programma di Sviluppo Rurale (P.S.R.) Feasr 2014-2020 , della Regione Toscana.

Etruria Royal Fruit soc.agr.cons.a r.l. è una Organizzazione di Produttori Ortofrutticoli (O.P.) riconosciuta dalla Regione Toscana con il D.D. n° 3949 del 30/09/2013 , con sede legale a Grosseto in via Damiano Chiesa n° 56 ed amministrativa in v. Adda n° 129 , iscrizione R.E.A. di Grosseto n° 131957 , C.F. e P.I. n° 01525070536 ed opera nei settori della produzione primaria e commercializzazione dei prodotti ortofrutticoli freschi delle aziende agricole socie del nostro territorio.

Con il presente avviso pubblico si intende informare tutti i produttori ortofrutticoli e gli operatori delle altre fasi della filiera stessa (sperimentazione , trasformazione , distribuzione , logistica etc ) che hanno sede in Toscana , che la O.P. Etruria Royal Fruit intende elaborare un progetto nel settore ortofrutticolo per incentivare , migliorare e promuovere le produzioni ortofrutticole locali , favorendo in questo modo l’aggregazione delle aziende nella fase della commercializzazione dei prodotti finiti verso il mercato ,oggi troppo frammentata e disorganizzata nella nostra regione per rispondere alle richieste del mercato moderno e competere con le altre aree di produzione ortofrutticola in Italia ed in Europa. Il progetto finale condiviso con i soggetti interessati , potrà essere presentato dalla O.P. in qualità di capofila per partecipare al bando denominato “P.I.F. Agroalimentare 2017” emanato dalla Regione Toscana con Decreto n° 9741 del 30/06/2017 e da questa pubblicato su BURT in data 19/07/2017.

Le linee di investimento prioritarie riguarderanno la creazione di serre tecnologiche per la coltivazione di pomodoro fuori suolo in impianti a ciclo chiuso , con riutilizzo di acqua irrigua e nutrienti , realizzate in prossimità di centrali geotermiche , che forniranno il calore necessario al riscaldamento delle strutture , con notevole risparmio di costi ed assenza di utilizzo di combustibili fossili tradizionali , attività certificata “enviroment friendly” da enti ed istituti di ricerca pubblici e privati. Altro filone di sviluppo sarà la trasformazione degli ortofrutticoli freschi , coltivati dalle aziende socie della O.P. Etruria Royal Fruit in prodotti “ready to eat” a base di macedonie , per fornire un prodotto/servizio del nostro territorio ai consumatori moderni ed attenti alla provenienza geografica così come alla qualità intrinseca dei prodotti stessi , ottenuti unicamente da varietà particolarmente gustose , scelte grazie ad un percorso di selezione varietale e misurazione della biodiversità all’interno delle coltivazioni stesse tra le diverse aziende agricole , con il supporto del mondo scientifico ed accademico toscano che interverrà come partner e coordinatore di queste iniziative.

Sono quindi invitati a fare richiesta di partecipazione al progetto le aziende agricole , le imprese di trasformazione , commercializzazione , i soggetti scientifici e di altra natura impegnati a vario titolo nella filiera ortofrutticola, a patto che decidano di condividerne gli obbiettivi , per sviluppare la produzione di frutta ed ortaggi toscani destinati al consumo fresco e migliorare la qualità offerta ai nostri consumatori , attraverso i canali della distribuzione moderna ed organizzata .

Viene richiesto a tutti i soggetti interessati di sottoscrivere l’accordo di filiera , predisposto dalla O.P. Etruria Royal Fruit in qualità di capofila , che richiede l’adesione a socio per i produttori agricoli e l’obbligo di conferire per almeno tre anni la totalità dei prodotti ortofrutticoli coltivati , nel rispetto ed ai sensi del Reg. (UE) n° 1308/2013 , D.M. n° 9084/2014 e di tutte le norme che disciplinano le associazioni di produttori ortofrutticoli ed i loro soci ,nell’ambito della normativa comunitaria , nazionale e regionale denominata O.C.M. ortofrutta .

Le aziende agricole e gli operatori interessati sono invitati all’incontro pubblico che si terrà mercoledi 13 settembre alle ore 17.00 c/o gli uffici della O.P. in via Adda n° 129 a Grosseto , durante il quale saranno fornite ulteriori informazioni sul progetto stesso.

Le richieste di partecipazione si possono inviare entro la data del 30 settembre , compilando il form “richiesta adesione P.I.F. 2017” disponibile sul sito internet www.etruriaroyalfruit.it assieme alle informazioni sull’attività della nostra O.P.

Scarica la "Scheda adesione progetto PIF"

Per informazioni :

www.regione.toscana.it

www.etruriaroyalfruit.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultime News

I Più Letti

Scarica la App di Etruria Royal Fruit

Scopri i 5 Colori del Benessere e come manterti in salute con la nostra applicazione

Etruria Royal Fruitè un’applicazione gratuita per iOS e Android che vi mette in contatto con le aziende agricole che producono frutta e verdura per Etruria Royal Fruit, inoltre permette di scoprire nel dettaglio la qualità dei prodotti ortofrutticoli che mettiamo sulle vostre tavole.

In più, per la maggior parte degli alimenti, è possibile visualizzare una ricetta particolare relativa alla frutta e verdura preferita , si può, inoltre, visualizzare l’elenco degli alimenti salvati tra i preferiti, grazie alla sezione 5 colori l’elenco completo di tutti gli alimenti presenti nel database, gli alimenti del corrente mese e la scheda di riepilogo

Un’applicazione completa sotto ogni punto di vista, bella, colorata ma sopratutto utile sia se vogliamo scoprire in quali mesi è più facile trovare la nostra verdura e frutta preferita, sia se vogliamo sapere quali verdure e frutti sono più "di stagione" per i vari mesi dell'anno.

Contattaci per maggiori informazioni

Contattaci per maggiori informazioni

Se vuoi maggiori informazioni riguardo ai nostri prodotti o al nostro progetto compila il form sottostante. Verrai ricontattaro il prima possibile. Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.